In ricordo dell’Ammiraglio Giuseppe Chiantera



Via
Giuseppe Chiantera

Ammiraglio.

Una dicitura, quella aggiunta nella nuova targa toponomastica (recentemente sostituita presso l’omonima via intitolata al Maggior Generale del Genio Navale Giuseppe Chiantera con Delibera di Giunta Comunale n. 1163 del 16 ottobre 1991) scoperta, venerdì scorso, a distanza di cinquant’anni dalla sua morte e in occasione del centenario dalla sua nascita dal Sindaco di Monopoli Angelo Annese alla presenza della famiglia e di autorità civili e militari (presenti l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano e il Comandante del Porto di Monopoli, dell’Ufficio Circondariale Marittimo T.V. (CP) Matteo Orsolini, del Presidente Onorario Luca Ruggiero dell’A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) – Gruppo di Monopoli guidata dal Presidente Martino Tropiano), che non rappresenta soltanto un grado militare, ma la volontà di rendere il giusto onore alla memoria di uno degli eroi della Marina Militare Italiana.

Ad impartire la benedizione è stato Padre Miki Mangialardi della Parrocchia SS Trinità in San Francesco da Paola di Monopoli.

Il messaggio inviato dal Presidente Nazionale A.N.M.I. Amm. Sq. (r) Paolo Pagnottella è stato letto dal Delegato Regionale di Puglia Settentrionale e Basilicata Cav. Uff. Gesumino Laghezza; a dare lettura della Preghiera del Marinaio, invece, uno dei due marinai in servizio intervenuti per l’occasione.

Al termine della cerimonia, una conferenza ha avuto luogo presso la sede dell’A.N.M.I.: a relazionare sull’argomento sono stati il Delegato Laghezza ed il Comandante Orsolini che, nel mettere in evidenza aspetti poco conosciuti della vita militare dell’Ammiraglio Chiantera, ha sottolineato quanto sia importante per una comunità conoscere e tramandare ai posteri la storia dei propri illustri concittadini a cui si è intitolata una via.

Per l’occasione, è intervenuto anche il figlio dell’Ammiraglio Chiantera, il dott. Angelo Chiantera che ha ricevuto dal Presidente Tropiano un gagliardetto dei cinquant’anni dell’associazione e la tessera di socio.

Questo slideshow richiede JavaScript.



 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *